Trekking di notte: i benefici e i motivi per farlo

L’escursionismo non si limita a camminare nella natura in pieno giorno e a fotografare bellissimi panorami. Si può fare anche il trekking di notte! Che siate escursionisti esperti o alle prime armi, aggiungere un’escursione notturna alla vostra routine è un modo straordinario per vivere la natura sotto una nuova luce.

Il trekking di notte è bellissimo e inquietantemente silenzioso ma anche più intimo, perché ci si può concentrare sui piccoli dettagli. Per quanto riguarda le escursioni notturne, ci sono alcune cose da sapere prima di iniziare. Questo renderà le cose molto più facili – e più sicure!

 

Perché fare escursioni notturne?

Ci sono diversi motivi per cui si desidera fare un trekking notturno. Possono variare dal desiderio di provare qualcosa di nuovo alla ricerca attiva di alcuni benefici dell’escursionismo notturno.

Eccone alcuni:

  • Per cambiare ritmo – Le escursioni notturne possono essere un’esperienza completamente diversa da quelle diurne. Può essere un bel cambiamento di ritmo e un buon modo per dare una scossa alla propria routine.
  • Per mettere alla prova le vostre capacità – Di notte potete mettervi alla prova in modi nuovi, quando le condizioni sono diverse e non valgono le solite regole. È un ottimo modo per acquisire fiducia in se stessi e competenza.
  • Per vedere cose diverse – Sebbene le escursioni diurne siano meravigliose, sono anche molto battute. Le escursioni notturne, invece, offrono uno sguardo su come la natura cambia con il passare del giorno. Vedrete cose che non vedreste di giorno.
  • Per cambiare scenario – Il trekking notturno è un ottimo modo per esplorare zone che di solito non si vedono in altri momenti della giornata.
  • Imparare a conoscere la fauna selvatica – Di notte è possibile osservare la fauna notturna della zona in cui si sta facendo l’escursione. Si possono conoscere le loro abitudini, cosa fanno e come sopravvivono durante la notte.
  • Per affinare le proprie capacità – Le escursioni notturne sono un ottimo modo per allenare le proprie capacità di navigazione.
  • Per migliorare la salute mentale – È dimostrato che le escursioni notturne hanno un effetto positivo sulla salute mentale. Un’escursione notturna può essere una buona idea anche per chi soffre di depressione.
  • L’attrezzatura necessaria per le escursioni notturne

Cominciamo dalla cosa più importante: la sicurezza. Si vuole fare un’escursione notturna senza perdersi, farsi male o perdersi facendosi male. Ecco alcune cose di cui avete bisogno per essere sicuri e a vostro agio:

    • Una torcia o una lampada frontale affidabile – Assicuratevi di avere abbastanza luce per vedere dove state andando senza farla brillare in faccia agli altri escursionisti. Le lampade frontali sono ottime per le escursioni notturne, perché consentono di tenere entrambe le mani libere per l’equilibrio. Scegliete una lampada di alta qualità che abbia una luminosità e una distanza sufficienti per poter camminare in sicurezza, oltre a una batteria di lunga durata per non dovervi preoccupare di ricaricarla.

Everbeam Torcia Frontale LED H6 Pro, Sensore di Movimento, Luminosità 650 Lumen, Autonomia 30 ore, Batteria 1200 mAh Ricaricabile USB, Impermeabile, Campeggio, Escursioni, Pesca, Lavoro, Bicicletta
  • ⚡SUPER LUMINOSA & 5 MODALITÀ DI LUCE - Luce a LED da 650 lumen che raggiunge una distanza di 126 metri. Due livelli di luminosità e una modalità SOS sulla luce bianca. La Luce rossa è particolarmente indicata per le attività notturne, in quanto non disturba la fauna selvatica.
  • 👋🏻RILEVATORE DI MOVIMENTO - Impostando la modalità sensore di movimento, ti basterà muovere la mano a 10 cm davanti alla torcia frontale per far si che si accenda e spenga.
  • 🕙BATTERIA A LUNGA DURATA RICARICABILE 1200 MAH - Questa lampadina da testa ti durerà fino a 10 ore in modalità luce bianca, e 2,5 ore su alta luminosità. La luce rossa ha un maggiore risparmio energetico è può durare fino a 30 ore.
  • ☂️INFRANGIBILE E IMPERMEABILE - Corpo rinforzato con grado di resistenza all'acqua testato IPX4. Può resistere a forti piogge e a qualsiasi urto o impatto nelle comuni attività lavorative o all'aperto.
  • 💖PROGETTATA PER TE - Ergonomica, leggera (72 g), compatta, ricaricabile, compresa di custodia da viaggio e altro ancora. I nostri prodotti sono progettati dagli utenti per gli utenti. Grazie ai vostri feedback abbiamo la possibilità di migliorare il nostro prodotto costantemente e in base alle esigenze dei consumatori per una migliore esperienza collettiva.

OLIGHT Perun 2 Lampada Frontale Multifunzionale Led USB Ricaricabile 2500 Lumen Lampada Frontale 166M IPX 8 Impermeabile, Ideale per Lavoro e Attività all'Aperto Come Pesca, Corsa e Campeggio
  • 【Lampada Frontale Multifunzione】Massima potenza di 2500 lumen e portata di 166 m, super luminosa e potente! Più di 5 livelli di luminosità e funzione (Turbo / SOS / Timer / Basso / Alto / Chiaro di Luna / Medio) per una varietà di occasioni, ad es. Campeggio, pesca, escursionismo, ecc.
  • 【Nuova Lente TIR】 L'innovativa lente TIR con sensore di luce nascosto consente al Perun 2 di ridurre automaticamente i lumen quando è vicino a qualsiasi oggetto, proteggendo così persone e proprietà.
  • 【Torcia Impermeabile】La torcia è impermeabile secondo IPX8 e supera perfettamente il test di caduta da un'altezza di 1,5 m. Se il livello della batteria è inferiore al 10%, la luce vibra una volta ogni 30 secondi (eccetto la modalità chiaro di luna)
  • 【Mini Torcia】Solo 161 g, indicatore luminoso rosso / verde per lo stato di carica Grazie alla potente coda magnetica, Perun 2 può essere fissato in molti punti.
  • 【Aggiorna La Funzione di Ricarica】Carica tramite il cavo di ricarica magnetico MCC 3 e può essere ricaricato completamente per 3,5 ore, fino a 12,5 giorni di funzionamento.

    • Scarpe da trekking comode – Un buon paio di scarpe da trekking è fondamentale per un’escursione notturna sicura e confortevole. Il terreno sarà diverso da quello a cui siete abituati e ci saranno più rocce e detriti. Assicuratevi che le scarpe che sceglierete siano abbastanza robuste per il terreno che dovrete percorrere.

Salomon X Ultra Pioneer Gore-Tex Scarpe da Trekking da Uomo, Impermeabili, Tenuta del Piede Sicura, Stabilità e Ammortizzazione, Black, 47 1/3
  • Scarpa da trekking versatile ottima per salite, discese e avventure di ogni giorno
  • Due tipi di gomma e inserto speciale in corrispondenza del tallone che aderisce meglio al terreno, per offrirti controllo su superfici bagnate e fangose; E la membrana impermeabile in GORE-TEX tiene fuori acqua e umidità
  • La costruzione SensiFit rinforzata tiene i piedi confortevolmente fermi, soprattutto nelle discese impegnative
  • Rivestito in schiuma ammortizzante per un comfort elevato, l'Advanced Chassis è direttamente unito alla suola per stabilizzare il tallone
  • Colori: Black, Magnet, Bluesteel; Scarpe Uomo; Taglia IT (EUR): 47 1/3

Offerta
Columbia Woodburn 2 Chukka Waterproof (Impermeabile) Omni-Heat Scarponcino Uomo, Nero (Black/Goldenrod), 43 EU
  • Materiale esterno: Pelle
  • Fodera: Sintetico
  • Materiale suola: Gomma
  • Chiusura: Stringata
  • Tipo di tacco: Senza tacco

  • Abbigliamento adeguato – Per prima cosa, assicuratevi di essere visibili durante l’escursione. Durante le escursioni notturne, è necessario prestare molta attenzione e assicurarsi che gli altri escursionisti possano vedervi. Indossare qualcosa di riflettente è un’ottima opzione, così come utilizzare una torcia con filtro rosso. Assicuratevi di avere con voi anche indumenti caldi, perché di notte le temperature si abbassano notevolmente.
Salewa Pelmo, Giacca Doppia Powertex Hardshell 2-in-1 Uomo, Blu (Navy Blazer INT.8670), 48/M
  • Due tasche con cerniera impermeabile
  • Zip frontale impermeabile
  • Regolazione orlo elastica con una mano
  • Maniche e spalle ergonomiche per una ottima vestibilità
Salewa CATINACCIO TWR M Jkt, Giacca Isolante Foderata in Lana Uomo, Nero (Black out), 54/2X
  • Cappuccio rifinito e foderato con regolazione nella parte posteriore della testa
  • Un colletto protettivo e confortevole che è integrato nel cappuccio
  • Tassello per una libertà di movimento ottimale
  • Cerniera frontale con striscia antivento interna

Come orientarsi durante il trekking di notte

La cosa più importante da fare durante un’escursione notturna è prendersi il tempo necessario. Le escursioni notturne sono un’esperienza completamente diversa da quelle diurne e potrebbe essere necessario un po’ di tempo per orientarsi.

Ecco alcuni consigli per orientarsi in modo facile e veloce:

  • Osservare bene il terreno – Quando si fa un’escursione notturna, non si può usare il sole come guida per capire dove si trova il sentiero. Osservate bene il terreno e cercate di capire dove si trova il sentiero.
  • Usate la vostra mappa – Sì, avete una mappa topografica. Assicuratevi di usarla e di seguire il sentiero che avete segnato su di essa. In alternativa, potete usare il GPS o uno sportwatch abbinato allo smartphone per segnare il sentiero e trovare la strada.
  • Rimanete sul sentiero – Durante le escursioni notturne, dovete fare molta attenzione e assicurarvi di rimanere sul sentiero.
  • Chiedere aiuto – Se avete ancora problemi a trovare la strada, chiedete aiuto ad altri escursionisti o contattate un guardaparco.

Consigli per le escursioni notturne

  • Attenzione alle fonti d’acqua di notte – Se avete in programma un’escursione notturna, assicuratevi di controllare prima le fonti d’acqua della zona. Alcune fonti d’acqua sono attive solo durante il giorno, il che significa che non è possibile attingervi di notte.
  • Portate un compagno – Sebbene le escursioni notturne siano un’esperienza meravigliosa, possono anche essere pericolose se non si fa attenzione. Assicuratevi di portare con voi un compagno.
  • Portate con voi un kit di pronto soccorso – Non si sa mai cosa può succedere durante un’escursione. Assicuratevi di avere con voi un kit di pronto soccorso ben fornito in caso di emergenza.
  • Portate degli spuntini extra – È sempre una buona idea portare degli spuntini extra durante un’escursione, ma è ancora più importante quando si fa un’escursione notturna. Non si può sapere per quanto tempo si farà un’escursione, quindi avere degli spuntini extra può evitare di soffrire la fame o addirittura di morire di freddo.
  • Tenere sotto controllo l’ora – Assicuratevi di tenere sotto controllo l’ora e di sapere quando sono le albe e i tramonti. L’escursionismo notturno è un’esperienza completamente diversa da quella diurna e non si vuole essere sorpresi dal buio.
  • Tenete gli occhi aperti per la fauna selvatica – Durante le escursioni notturne potreste avvistare alcuni animali notturni.

I benefici dell’escursionismo notturno

Oltre a vivere un’esperienza diversa e a vedere cose che altrimenti non vedreste, le escursioni notturne presentano altri vantaggi. Eccone alcuni:

  • Si può andare quando fa più fresco – Se si vive in un luogo caldo, le escursioni notturne possono essere un ottimo modo per sconfiggere il caldo.
  • Si può evitare la folla – Molte persone preferiscono fare escursioni di giorno, il che significa che si può evitare la folla se si fa un’escursione di notte.
  • Si può stare più tempo da soli – Le escursioni notturne possono essere un buon modo per stare un po’ da soli. Potete concentrarvi su voi stessi e lasciare andare tutte le preoccupazioni.
  • Si può ridurre lo stress – L’escursionismo è un ottimo modo per rilassarsi, soprattutto se lo si fa di notte.
  • Si può assumere più vitamina D – La vitamina D è essenziale per la nostra salute e se ne può assumere di più facendo escursioni notturne.
  • È possibile individuare meglio la fauna selvatica – Gli animali sono molto più facili da individuare di notte.
  • Si possono affrontare nuove sfide – Le escursioni notturne sono un’esperienza completamente diversa da quelle diurne. Può essere una sfida in sé.

Considerazioni finali sul trekking di notte

Le escursioni notturne sono un ottimo modo per vivere la natura sotto una nuova luce. È anche un ottimo modo per evitare il caldo estivo e vedere gli animali notturni. Fate un’escursione notturna e scoprite cosa ha da offrire la notte.

Rimarrete stupiti da ciò che vedrete. Potete anche provare cose diverse come l’osservazione delle stelle. Qualunque cosa facciate, assicuratevi di essere sicuri e di divertirvi! Ora sapete perché dovreste fare un’escursione notturna e cosa portare con voi, oltre a consigli su come orientarvi durante le escursioni notturne.

Infine vi suggerisco l’escursione notturna a Serra Calvello organizzata dal CAI.

Rate this post

Leave a Reply