Condividi:

"/>

Il miglior cibo liofilizzato trekking 2019

tazza di caffè cibo liofilizzato trekking

Siete pronti per un viaggio zaino in spalla? Avete pensato a quale cibo mettere nel vostro zaino?Conoscete il cibo liofilizzato trekking da mettere nello zaino?

La tua scelta alimentare dipende dal gusto personale, dai valori nutrizionali del pasto e dalla facilità con cui può essere cucinato.

Avere confezioni di cibo dal peso contenuto ma dalla densità calorica alta è la soluzione più efficiente per il vostro viaggio e i trekker esperti questo lo sanno bene.

I più esperti, si costruiscono il loro menu trekking disidratato fai-da-te comprando essiccatori, facendo un mix tra cibo liofilizzato per trekking già pronto e cibo disidratato in casa.

Considerazioni importanti quando si mangia in mezzo alla natura.

È buona cosa l’educazione, molto spesso girando qua e la nei nostri boschi, zone di interesse naturalistico, parchi etc è facile trovare abbandonati rifiuti di ogni genere.

Non solo la plastica ma anche rifiuti organici come bucce di banane, arance o gusci di frutta secca. Abbiate rispetto dell’ambiente portando a casa ogni rifiuto prodotto durante l’attività di trekking, pensate se ogni persona buttasse gli scarti dello spuntino nel percorso cosa succederebbe!

cibo liofilizzato trekking
Il cibo liofilizzato migliore per il trekking

Calorie

Ma mediamente quante calorie vengono bruciate quando si fa trekking?

Dipende da tanti fattori, anche se possiamo dire che il consumo calorico si aggira intorno alle 3500 calorie, chi fa il Cammino di Santiago dove si percorrono 30 – 40 km al giorno, il consumo calorico arriva anche a 6000 calorie!

Per questo motivo è di primaria importanza preparare lo zaino con il cibo necessario per affrontare al meglio il percorso, meglio cibo liofilizzato per ottimizzare lo spazio!

Non portate troppo cibo

Un errore comune è quello di caricare lo zaino con troppo cibo per poi avere un peso nello zaino tale da penalizzarci.

Densità calorica

Scegliere alimenti che hanno un’alta densità calorica come le noci, le mandorle, il burro di arachidi, alimenti notoriamente grassi.

Il volume degli alimenti

Quando si decide di intraprendere dei viaggi molto lunghi come il Cammino di Santiago o viaggi di più giorni è meglio prendere in considerazione anche il volume del cibo, più volume uguale meno spazio!

Bilancia i macro nutrienti

Bilancia bene i tuoi pasti, non portare solo carboidrati ma preparati una tabella o un menù da casa, so che anche tu sei cresciuto con i cartoni e le sitcom americane dove nelle scene in campeggio il pasto migliore era il marshmallow allo spiedo.

Semplicità di preparazione

Non preparare piatti elaborati che necessitano una lunga preparazione, caffè o te caldo con barrette o snack per colazione e per cena, un mix liofilizzato dove basta aggiungere un po’ di acqua, scaldare su un fornellino il cibo per confezionare la cena perfetta, o quasi!

Fornello da campeggio

Per la preparazione dei tuoi pasti e bevande esistono in commercio diversi tipi di fornello da campeggio, fai attenzione a quante ricariche di isobutano portarti, per piccoli viaggi di qualche giorno basta una bomboletta.

I migliori pasti da trekking

Colazione:

Caffè solubile monoporzione.

Utilissimo e portabile, permette di utilizzare e portarsi nello zaino le singole porzioni di caffè. Disponibile anche decaffeinato.


60 bustine di tè comode e salva spazio.

Barrette

Barrette

Cereali

I cereali con mandorle e Granola sono perfetti la mattina per colazione!

Farina d’avena istantanea
Quaker 60 monoporzioni pratici e buoni per il classico porridge proteico!
Mandorle e noci in sacchetto

Pratiche confezioni di mandorle e noci sgusciate ideali per una sana colazione e una gustosissima merenda.

Pranzo:

Pranzo veloce e leggero per non appesantirci e poter continuare la nostra escursione all’aria aperta.

Piadine

Pan bauletto

Salsiccia

Formaggio grana, parmigiano, pecorino romano

Miele

Tonno, salmone o sgombro in scatola

Cena:

buste liofilizzate

Purè di patate istantaneo

Polenta istantanea

Zuppe istantanee

Pasta e riso

Couscous

Tonno, sgombro o salmone in scatola

Verdure disidratate

 

Spuntino

Barrette

Frutta a guscio (arachidi, mandorle, noci ecc)

Frutta secca

Cracker fibre extra

 

 

 

 

 

 

Give a Comment