fbpx

Bici da trekking: guida all’acquisto

Bici da trekking: come scegliere il modello giusto

Sei amante delle escursioni in bici e del cicloturismo? Hai deciso di acquistare una bici da trekking ma non sai come orientarti nella scelta del modello più giusto per le tue esigenze?

Continua a leggere l’articolo: qui di seguito troverai una guida all’acquisto bici da trekking approfondita e dettagliata, con l’analisi delle principali caratteristiche di questo tipo di bicicletta e preziosi consigli che ti aiuteranno ad individuare la tipologia di bici trekking più adatta alle tue esigenze.

La bicicletta da trekking è perfetta per tutti gli appassionati delle escursioni in bici a contatto con la natura, per chi ama i viaggi lunghi in bicicletta e per i più avventurosi desiderosi di affrontare anche percorsi più difficili e tortuosi.

Detta anche da cicloturismo, la trekking bike è in grado di affrontare ogni tipo di terreno, che sia la montagna, la campagna o le strade cittadine: per chi, invece, è alla ricerca di modelli di bici per attività più estreme, come superare ostacoli, saltare rampe di terra o scendere in velocità lungo le ripide strade di montagna, sono consigliati modelli di bici più specifici, come le mountain bike da enduro o da cross country.

Per quanto riguarda le bici trekking, le peculiarità principali che le contraddistinguono sono robustezza, comfort e affidabilità: progettate per resistere a escursioni e viaggi lunghi, le biciclette da trekking devono infatti garantire il massimo della sicurezza, della resistenza e della comodità.

Ma quali sono le principali caratteristiche tecniche di una bici da trekking in grado di renderla così versatile e piacevole da guidare?

tre biker in bici da trekking durante una escursione

Le caratteristiche principali delle bici da trekking

Se stai cercando una bicicletta versatile e adatta ad ogni tipo di esigenza, la bici da trekking rappresenta sicuramente una delle soluzioni più idonee: grazie alle sue caratteristiche, la bici da trekking può essere infatti facilmente utilizzata per fare lunghi viaggi, passeggiate in campagna, week end fuori porta, escursioni in montagna o semplicemente per attraversare la città per andare al lavoro o sbrigare commissioni.

Con una bicicletta da trekking non avrai limiti dunque, grazie anche alla possibilità di equipaggiarla per renderla adatta sia ai viaggi più lunghi e complessi che al traffico cittadino. Le bici da trekking sono infatti dotate di accessori quali portapacchi, faretti, parafanghi e cavalletto: in genere dispongono anche di forcelle ammortizzate e freni a disco, ideali in caso di lunghe escursioni.

Per chi desidera percorrere lunghi tragitti, la bici da trekking rappresenta la scelta migliore, perché oltre ad essere dotata di una comoda sella, ideale per viaggi anche di molte ore, è ottimizzata per una guida confortevole e controllabile; questo tipo di bicicletta è inoltre costruita per sopportare carichi come bagagli e valigie, grazie alla presenza di solidi portapacchi.

Le impugnature ergonomiche e le ruote leggere sono ulteriori caratteristiche che rendono le bici da trekking perfette per escursioni piacevoli e meno stancanti. Allo stesso modo, un’altra caratteristica che non può mancare nelle bici da trekking è un valido sistema di illuminazione, così da consentire pedalate anche notturne. Dal punto di vista della meccanica, le aziende produttrici installano sulle bici da trekking anche il deragliatore per il cambio marcia, fondamentale per affrontare agevolmente tanto i tratti in salita quanto i percorsi in pianura.

Riassumendo, le principali caratteristiche delle bici da trekking che le rendono adatte a diversi tipi di guida e destinazione d’uso sono:

  • Versatilità: perfette sia per lunghe escursioni nella natura che per brevi percorsi in città;
  • Comodità: grazie a dotazioni quali sella confortevole, seduta eretta, impugnatura ergonomica, ruote leggere, forcella ammortizzata, deragliatore per cambio marcia;
  • Praticità: spazio per bagagli grazie alla presenza di portapacchi capaci di sopportare carichi;
  • Possibilità di installare numerosi accessori utili: sistema di illuminazione, campanello, cavalletto, parafanghi speciali ecc…

Quando si parla delle caratteristiche delle bici da trekking, bisogna comunque fare una distinzione tra bici da trekking stradali e bici da trekking off-road, due modelli che si differenziano per delle specifiche caratteristiche tecniche e che le rendono nel primo caso più adatte ai percorsi cittadini, mentre nel secondo perfette per escursioni e viaggi più lunghi.

 

Bici da trekking uomo

A metà strada tra una bicicletta da corsa e una mountain bike, la bici da trekking è la preferita dai cicloturisti, perfetta per sia per la città che per la campagna, per fare sport o per l’escursionismo, per brevi tratti off road ma anche per distanze più lunghe. Le bici da trekking uomo coniugano perfettamente le caratteristiche di sportività e velocità con le esigenze di comodità, rendendole adatte ad ogni tipo di terreno e percorso.


I modelli di bici da trekking da uomo con tubo superiore alto sono dotati di attrezzature di alta qualità, che li rendono versatili sia per tour, escursioni o per l’uso quotidiano in città.

Affidabili, divertenti, robuste e resistenti, le bici da trekking uomo sono perfette sia per chi ama tenersi in forma, grazie alla loro velocità e leggerezza sull’asfalto, sia che per chi desidera immergersi nella natura e nell’ambiente circostante. In base alle specifiche esigenze di guida e di destinazione uso, è possibile aggiungere alle bici da trekking uomo accessori essenziali per lo sport, per le escursioni, per i lunghi viaggi o per i brevi spostamenti, come computer di bordo, sistema completo di illuminazione, parafanghi speciali, portapacchi e altro: la vasta gamma di rapporti di trasmissione del deragliatore rende le bici da trekking uomo una valida soluzione per le distanze più importanti.

 

Bici da trekking donna

Le bici da trekking da donna si differenziano da quelle maschili principalmente per la misura: quelle da uomo sono più grandi e la distanza tra la sella e la barra è maggiore.

Leggere e maneggevoli, le bici da trekking donna si distinguono anche per i colori più femminili, ma per il resto presentano le stesse caratteristiche delle bici da trekking uomo: ideali per le donne che desiderano restare in forma o che amano uno stile di vita all’insegna dell’avventura, le bici da trekking sono perfette per passeggiate fuori porta, per viaggi di lunghe ore in sella ma anche per l’uso quotidiano in città.

Robuste e solide, le bici da trekking donna consentono di trasportare anche bagagli, per una gita nel week end ma anche per una vacanza di più giorni percorrendo molti chilometri.

 

Bici elettrica da trekking

Se sei alla ricerca di una bicicletta versatile e veloce, adatta tanto ai giri quotidiani in città quanto alle lunghe escursioni nella natura, la bici elettrica trekking è in grado di garantirti una pedalata rilassata in ogni contesto.

Le bici elettriche da trekking sono infatti pronte per ogni tipo di avventura, che sia un’uscita per lo shopping, il tragitto verso il luogo di lavoro evitando gli ingorghi del traffico cittadino, un’escursione nella natura durante il week end o un viaggio di molti chilometri.

I potenti motori di cui le bici elettriche trekking sono dotate, sapranno darti lo giusto slancio verso ogni tipo di destinazione, con il vantaggio di poterti riposare grazie alla pedalata assistita.

Come le bici da trekking tradizionali, anche quelle elettriche presentano una struttura comoda ed ergonomica, progettata per lunghe distanze e numerose ore in sella, garantendo un’andatura rilassante e confortevole.

Dotata di sistema di illuminazione, parafanghi e portapacchi, la bici elettrica da trekking può essere dotata di accessori quali borse, borracce e batterie di riserva, fondamentali quest’ultime per consentirti di non rimanere senza corrente durante i viaggi lunghi.

Rate this post

Leave a Reply