fbpx

Guanti invernali: guida all’acquisto

Il freddo è l’incubo di molti italiani, soprattutto dopo un’autunno così caldo.

Per non farsi prendere alla sprovvista sia quando si decide di fare un escursione in montagna e sia quando si vuole rimanere con le mani calde durante una passeggiata in centro c’è bisogno di un bel paio di guanti caldi.

Esistono tante marche ed altrettanti tipi di guanti invernali, dipende dall’uso che ne andremo a fare.

Prima di tutto però abbiamo necessità di capire come funzionano le misure dei guanti in modo da non prendergli troppo piccoli o troppo grandi.

Misura guanti perfetta

Conoscere la misura perfetta dei tuoi guanti è la prima cosa essenziale da sapere! Esistono dei metodi infallibili per individuare la nostra taglia.

Ricordiamoci che i guanti, sopratutto i guanti da alpinismo, guanti da sci o i guanti da MBT devono calzare perfettamente visto la funzionalità che hanno, immaginatevi se durante un’escursione vi si sfila un guanto perché troppo grande!
Taglie guanti sci: i metodi più comuni per trovare la vostra taglia:

Con un classico metro da sarto, quello che la nonna custodisce nelle scatolette di metallo dentro la credenza, per intenderci; misuratevi la mano, dall’attaccatura del pollice fino al mignolo, bene ora togliete alla misura ottenuta mezzo centimetro. Il risultato sarà la vostra taglia.

misura guanti invernali secondo metodo

Usando il secondo metodo dovrete misurare la circonferenza della mano sempre partendo dall’attaccatura del pollice, come è chiaramente visibile nelle immagini. misura guanti invernali

 

 

 

Le caratteristiche dei guanti

Termicità

Di quanto calore abbiamo bisogno? Che domandona direte voi, ma se l’utilizzo dei guanti è prevalentemente in Appennino o sul Gennargentu, non abbiamo bisogno di guanti estremamente caldi adatti al clima della Marmolada!

La termicità è data dai materiali usati per l’imbottitura interna, dalla membrana

L’imbottitura

Per i guanti da sci una caratteristica importante è l’imbottitura, in quanto guanti imbottiti avranno un isolamento maggiore dandoci più calore.

I materiali più comuni sono Thinsulate, Piuma, il Primaloft, più altri sintetici.

Nota bene: la piuma è il materiale più caldo in assoluto!

Le membrane

La cosa più fastidiosa è avere dei guanti bagnati, la causa come forse non tutti sanno è il nostro sudore. Le membrane hanno dei micro pori che permettono la traspirazione del vapore generato dal sudore corporeo ma al contempo non permettono all’acqua di entrare.

Le membrane migliori sono Gore-Tex, Poliuretano e Windstopper.

I materiali esterni

La maggior parte dei guanti invernali in vendita ha il rivestimento esterno in materiale sintetico, a volte vengono combinati diversi materiali, quali Softshell e pelle per un confort e una qualità maggiore.

I migliori guanti invernali

Questi sono i nostri 3 classificati, il Savior è un guanto invernale riscaldato, il Salewa è adatto per temperature di alta montagna e il Ferrino è un ottimo guanto invernale da usare il fine settimana ma non è adatto per temperature estreme.

Savior Guanti invernali uomo donna

guanti invernali savior

I guanti riscaldati Savior ti permetteranno di tenere le mani calde anche in condizioni di freddo difficile.
Progettati in modo che diano un effettivo sollievo, sono adatti sia alle escursioni in alta montagna che in moto
I materiali sono di ottima qualità, hanno la membrana idrorepellente e traspirante che garantisce un confort alto.
Nella confezione trovate il caricabatterie con il suo pratico sacchetto in nylon.
La parte esterna è in pelle mentre la parte interna è per il 60% cotone e 40% poliestere.

Caratteristiche tecniche
3 livelli di riscaldamento;
2 pacchi batterie al litio 2000 mA inclusi nella confezione;
durata della batteria da 2,5 a 6 ore;

Guanti Ferrino Rebel Unisex

Con un ottimo rapporto qualità prezzo, questi guanti invernali sono in grado di soddisfare diverse esigenze.

Sono in Softshell che grarantisce un’ottima indossabilità, sono touch screen grazie a degli inserti comodissimi sul pollice e l’indice, così potrai fare le foto o rispondere tranquillamente al tuo smartphone!
Vanno benissimo come guanti invernali da usare durante le escursioni nell’appennino ma non sono abbastanza per l’alta montagna, sono traspiranti e adatti per un uso normale.

guanti invernali ferrino

Guanti Salewa

guanti invernali salewa
I guanti invernali Salewa sono, secondo la nostra opinione e selezione i più adatti per l’alpinismo.
L’attrezzatura Salewa è una garanzia e questi guanti, con moffole ripiegabili sono pensati e costruiti con i migliori materiali, sono resistenti alle abrasioni, idrorepellenti e traspiranti e adatti per l’arrampicata alpina.

Conclusioni

A seconda delle vostre esigenze, Abbigliamento trekking vi consiglia 3 tipi di guanti invernali. I materiali sono ottimi e permettono di tenere le vostre mani al caldo.
Se amate l’alpinismo io vi consiglio i Salewa ma se volete un guanto invernale da tutti i giorni anche i Ferrino non sono male.
Con Amazon Prime è possibile riceverli tranquillamente a casa vostra e avete il reso gratuito.

Sending
User Review
0 (0 votes)
Comments Rating 0 (0 reviews)

Leave a Reply

Sending